Per migliorare la navigazione, accedendo a questo sito, si accetta di poter far memorizzare e accedere ai cookie sul suo dispositivo.

 

Attenzione: con la legge di stabilità 2016 (legge n. 208 del 28 dicembre 2015) sono state prorogate fino al 31 dicembre 2016 sia la detrazione fiscale del 65% per gli interventi di efficientamento energetico e di adeguamento antisismico degli edifici, sia la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie.

L'agevolazione consiste in una detrazione dall'Irpef o dall'Ires ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti.

In particolare, la detrazione, che è pari al 65% per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2016, è riconosciuta se le spese sono state sostenute per:

  • la riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento
  • il miglioramento termico dell'edificio (coibentazioni - pavimenti - finestre, comprensive di infissi)
  • l'installazione di pannelli solari
  • la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale
  • Impianti fotovoltaici (detrazione del 50%)

dal 1 gennaio 2017 il beneficio sarà del 36%, cioè quello ordinariamente previsto per i lavori di ristrutturazione edilizia

Per approfondimenti si rimanda al sito dell'Agenzia delle Entrate: Riqualificazione energetica

 

Contattateci senza impegno per preventivi di ristrutturazione, possiamo fornire il servizio dei lavori completi Chiavi in Mano, diventando il Vostro unico interlocutore;

Siamo rivenditori diretti da fabbrica di molti prodotti per finiture d'interno (es. Porte blindate, porte interne, infissi ecc), possiamo quindi proporre la fornitura di tutto quanto necessario, ovviamente scorporabile per quanto eventualmente acquistato dal Cliente.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattateci al 800-199763 (da telefono fisso) o cell. 320.2582445

 

Incentivi fiscali fotovoltaico 2016

Proseguono gli incentivi fiscali per chi installa un impianto fotovoltaico.

Fino al 31 Dicembre 2016 potrete approfittare ancora di una cospicua detrazione sull'IRPEF, pari al 50% delle spese di realizzazione (limite massimo di € 96.000).

La detrazione sarà erogata in 10 rate annuali dello stesso importo, quindi ad esempio su un impianto fotovoltaico del valore di 40.000 €, si potranno recuperare 20.000€ in 10 anni, pari a 2.000€ ogni 12 mesi.

 

Chi beneficia delle agevolazioni fiscali

I proprietari di immobili, gli inquilini o gli affittuari, i titolari di diritto di usofrutto, i soci di società semplici o cooperative, ma anche gli imprenditori, nel caso in cui l'immobile non sia già stato classificato tra le merci e i beni strumentali dell'azienda.

Anche chi convive con un familiare possessore dell'immobile può fare richiesta, a condizione che i bonifici riportino la sua intestazione.

 

IVA Agevolata

Per gli impianti fotovoltaici, oltre alla detrazione IRPEF al 50%, viene applicata l'IVA al 10% invece che al 22%